Bielorusse arrivano in vacanza a Genova, pizzicate alla Upim

12
CONDIVIDI
Bielorrusse arrivano in vacanza a Genova, pizzicate alla Upim
Bielorrusse arrivano in vacanza a Genova, pizzicate alla Upim
Bielorrusse arrivano in vacanza a Genova, pizzicate alla Upim

GENOVA. 19 AGO. Due donne bielorusse di 48 e 50 anni sono atterrate in Italia il 13 agosto e sono già finite in manette, colte in flagrante a rubare alla Upim di via XX Settembre.

Il responsabile della sicurezza le ha notate mentre entravano ed uscivano dai camerini, dopo aver acquistato una borsa di tela nera che, ad ogni passaggio, si faceva sempre più voluminosa.

Oltrepassata la barriera delle casse, però, l’allarme è suonato e così i poliziotti del Commissariato Centro, intervenuti sul posto, hanno trovato nella borsa nera e nelle borsette personali merce non pagata per un valore di 355,25 euro.

 

Per le due donne è scattato l’arresto.

12 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO