Home Cronaca Cronaca La Spezia

Beve alcolici a 13 anni e sta male, barista denunciato

17
CONDIVIDI
Incidente nella notte a Capo Noli, donna in codice rosso

LA SPEZIA. 9 MAG. Un barista è stato denunciato per aver dato da bere alcolici ad una ragazzina di 13 anni. La 13enne quando è tornata a casa si è sentita male ed è stata ricoverata in ospedali dove le hanno riscontrato ben 2 grammi d’acol per litro nel sangue.

È quanto è successo a Sarzana dove un barista di 45 anni ha servito superalcolici a due ragazzine di 13 e 14 anni.

Il barista ha preso le ordinazioni servendo loro due cocktail alcolici.


Appena arrivata a casa la tredicenne si è sentita male accusando un malore ed è svenuta.

Dopo il ricovero la famiglia della ragazzina ha fatto denuncia con il barista che è stato denunciato.

17 COMMENTI

    • Centrano anche loro,sono responsabili sempre dei loro figli. Non nascondiamoci dietro ad un dito…perché se conoscessi i genitori…gliene direi più di 4!!!

    • Intanto nell articolo non c era scritto che ore erano … xcio potevano essere le 18/1830 … in piu …. tutti i genitori sanno sempre ed esattamente dove sono e cosa fanno i loro figli ?? Non credo proprio …

    • Ma se li tieni d’occhio….ci son tanti modi per sapere devo sono. Una telefonata…..Noi non avevamo il telefonino,ma bastava un…passaparola…Quando sie era senza tutte ste comodità….i genitori erano più preoccupati. E noi stavamo più attenti a non fare sciocchezze. I genitori e figli di oggi non hanno responsabilità e quei genitori che l’hanno….sono “cattivi genitori” per la società buonista di oggi. Pochi insegnano i doveri e pochi diritti. I diritti si sudano e non si regalano. Ormai infangare il nome della famiglia e come quella stronza che dice che dire papà e mamma è una cosa vecchia. Il dare da tempo del “tu” agli insegnanti fa capire in che società facilona viviamo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here