Belgio-Italia, Conte “Puniti Eccessivamente”

0
CONDIVIDI
Antonio Conte
Antonio Conte
Antonio Conte

GENOVA 14 NOV. “Siamo stati punti più del dovuto e mi dispiace perché l’atteggiamento era quello giusto contro una
squadra piena di talento. Personalmente mi ritengo comunque soddisfatto”: poche parole da parte di Antonio Conte per commentare la sconfitta in casa del Belgio. Poi aggiunge: “Il pareggio è arrivato su calcio d’angolo, il secondo gol su un errore nostro. Sicuramente il Belgio è una squadra di grande talento, ma noi siamo anche stati sfortunati, abbiamo colpito una traversa. Personalità e voglia di fare le ho viste, è un risultato che non cambia nulla, non lo avrebbe fatto neppure se avessimo vinto”.
Ma il calcio passa in secondo piano, di fronte a quello che è appena accaduto a Parigi. Poco prima dell’inizio della conferenza stampa, il cittì è stato raggiunto dalla notizia e l’atmosfera è di grande preoccupazione in vista degli Europei: “Sono fatti gravissimi – commenta – che preoccupano, è inutile negarlo. Sono situazioni che spaventano”.
Positivo, sulla partita dell’Italia, anche il commento di Marchisio: “Siamo calati nel secondo tempo, ma ci aspettavamo un Belgio così: è tra le nazionali favorite per il prossimo Europeo e da due anni sta facendo molto bene. Però sono positivo per quello che riguarda l’Italia. Se si va a vedere, il risultato sembra schiacciante, invece abbiamo espresso un ottimo gioco. Nel primo tempo abbiamo avuto molte occasioni, alcune non le abbiamo sfruttate, sulle altre ci sono state alcune ottime parate del loro portiere. Hanno vinto meritatamente, ma ci sono ottime cose da prendere e portare da qui all’Europeo”.

LASCIA UN COMMENTO