Belgio-Italia, Conte “Non abbiamo fatto ancora niente, testa a Svezia e Irlanda”

0
CONDIVIDI
Antonio Conte
Antonio Conte
Antonio Conte

GENOVA 14 GIU. Si aspettava sicuramente una buona prestazione, ma non una prestazione di questo spessore Antonio Conte che è raggiante dopo il successo per 2-0 contro il Belgio.
“Abbiamo preparato molto bene questa partita, siamo stati bravi a non disunirci, a rimanere compatti soprattutto nel momento di maggiore sofferenza, quando il Belgio ha cominciato a schiacciarci nella nostra area”.
“Non abbiamo ancora fatto nulla, anche due anni fa abbiamo vinto contro una grande all’esordio, ovvero l’Inghilterra, e poi siamo stati eliminati non superando il turno: dunque testa bassa e pedalare”.

Dunque ora testa prima alla Svezia e poi all’Irlanda, per passare il turno vincendo il girone e poter stupire l’Italia intera.

fc

LASCIA UN COMMENTO