ARCHIVIO

Begato, litiga fuori dalla Lidl: tunisino accoltella genovese alla schiena

GENOVA. 21 MAG. Aggredito alle spalle  ferito alla schiena con una lama da un extracomunitario. Movimentato episodio, ieri sera davanti alla Lidl di Begato alla periferia di Genova.

Un genovese di 42 anni è stato ferito con una coltellata alla schiena da un tunisino di 28 anni, che è stato poi fermato dalla polizia con l'accusa di tentato omicidio.

La vittima è stata trasferita in ospedale in codice rosso ed è in gravi condizioni.

La lite è iniziata all'uscita del supermercato fra il ferito e la moglie del tunisino, un'italiana, ed è proseguito poi nel parcheggio del supermarket.

Il tunisino ha preso un coltello nascosto in un'auto abbandonata e ha colpito, vigliaccamente, il genovese che si stava allontanando.

Le indagini sono affidate alla squadra Mobile.

AGGIORNAMENTO