Basket – Troppo Sarzana per il Follo

0
CONDIVIDI
Basket follo
Basket follo
Basket follo

LA SPEZIA. 3 FEB. Al Palarighe, prova di forza del Sarzana Basket confermato così primo da solo, che controlla dall’alto di un vantaggio quasi sempre netto l’atteso derby con un Follo (subito dietro in classifica) fresco arrivato dall’impresa d’aver battuto la Tarros nell’altro derby nel turno prima.

Partita tesa e spigolosa, pertanto non bellissima al di là di qualche sprazzo di spettacolo sfoderato dai sarzanesi, lo stesso tecnico biancoverde Bertieri dirà al termine che entrambe le squadre sono in grado di esprimere di più e di meglio. Cronaca…

Fra i padroni di casa si alterneranno in regìa Dell’ Innnocenti, Bencaster e Casini, questi ultimi due spesso impiegati pure da guardia al fianco di Bambini; all’ala giostrerà sovente Polverini, da ala-pivot si disimpegna Irving, da centrali si muovono Bianchini e Pené. I follesi schierano Benites e Tardivi da play, Russo in avvicendamento con Madiotto guardia e Niccolò Stefanini ala,  Rinaldi e Rege Cambrini al centro dove si vedrà pure Lorenzo Steffanini.

 

Il 18-9 firmato da 3 punti del “bocia” Casini, su cui si chiude il primo quarto, fa subito capire come contro questo Sarzana ci sia molto poco da fare. Il momento di maggior incertezza risale al finale del secondo quarto, quando i biancoblu riescono a portarsi s 3 lunghezze soltanto dai locali, i quali comunque chiudono la frazione sul 35-29 e poi riprendono gran slancio nella terza che concludono avanti per 51-40.

Nella quarta parte del match si rivede Irving, tenuto un po’ in disparte anche per una questione di falli, cosa che peraltro dà tempo e spazio per scatenarsi a Pené. Il 56-42 firmato da altri 3 punti di Casini, il quale risulterà “top scorer” quando fra i “bassi” qualcuno ipotizzava un “partitone” del pur buon Bambini come “ex” del contesto, sprona il folto pubblico a scandire prolungatamente il nome della squadra di casa. Un boato allorché capitan Dell’Innocenti porta lo “score” sul 61-48. Infine, ciliegina sulla torta, dentro pure il giovane Bardi a sancire il definitivo 73-55.

A seguire poi gli altri incontri in programma nella 6.a giornata del girone di ritorno nel campionato di Serie C Silver ligure; Ameri Centro – Tigullio Sport 61 – 60, Ardita Juventus – Azimut Pool 62 – 54, Cus Genova – Aurora Chiavari 82 – 62, Tarros Spezia – Red Ovada 109 – 44 e a riposo il Satri Sam di Ospedaletti.

 

Infine la classifica odierna…Sarzana Basket punti 28, Tarros Spezia 26, Follo 24, Cus Genova 24, Satri Sam Ospedaletti 18, Ameri Centro Sestri Levante 14, Tigullio Spor S. Margherita 12, Aurora Chiavari 10, Ardita Juventus Ge 6, Red Ovada, Azimut Pool 2000 Loano 4.

 

SARZANA BASKET – BASKET FOLLO 73 – 55

(18-9, 35-29, 51-40)

SARZANA BASKET: Dell’Innocenti 10, Bencaster 7, Bambini 1, Bianchini 12, Irving 8, Casini 18, Polverini 6, Penè 9, Bardi 2; n.e. Maggiani. All. Bertieri.

BASKET FOLLO: Russo 7, Tardivi 5, Steffanini N. 10, Madiotti 5, Steffanini L. 2, Benites 5, Rinaldi 14, Rege Cambrin 7; n.e. Raicevic e Pipolo. All. Padovan.

ARBITRI: Empoldi e Abate di Genova.

 

 

Nella foto coach Mike Bertieri

S5790001

LASCIA UN COMMENTO