Basket – Sarzana al debutto in campiuonato

0
CONDIVIDI

Sarzana – 1 Ottobre 2016. Ormai ci siamo. Ottobre porta il campionato e sabato prossimo, 1/10, alle ore 18.30 il Sarzana Basket si rituffa in quella Serie C Silver ligure a cui lo costringe (dopo il primo posto nella stagione cestistica scorsa) la mancanza di una C Gold in Liguria: nel vuoto, come noto, la richiesta biancoverde di potersi aggregare alla Gold toscana.

Per cui i sarzanesi si rimboccano le maniche a appunto sabato, alle sei e mezza pomeridiane, intraprendono di nuovo la C regionale contro il Tigullio. Una novità sta nello “scenario” delle gare interne, che d’ora in poi sarà il Palabologna sito a fianco dello stadio “Miro Luperi”, che peraltro si alternerà col “solito” Palarighe nell’ospitare gli stessi allenamenti della squadra sarzanese.

Nel frattempo, il completamento della preparazione precampionato ha visto capitan Dell’Innocenti e compagni aggiudicarsi per una ventina di punti l’amichevole con l’ Audax Carrara, al Palasport di Avenza…mentre peggio è andato magari il torneo “Una scossa di solidarietà” che col medesimo Audax che l’ha vinto e il Follo che encomiabilmente l’ha organizzato, il Sarzana ha sostenuto al Palamariotti spezzino, arrivando terzo; da elogiare ad ogni modo la partecipazione ad un evento che ha fruttato quasi 1500 euro andati al Comune di Amatrice nel contesto degli aiuti anti-terremoto.

 

Tornando all’impegno a venire, c’è una certa curiosità verso l’allineamento di base che coach Michele Bertieri metterà in campo all’apertura del campionato, dopo che nel corso del precampionato sono stati ripetutamente impiegati tutti i componenti il parco-giocatori.

Lo stesso orario degli allenamenti nel corso della settimana infine, è ancora in via di definizione in quanto sarà riassestato una volta partito il campionato, che però riserva un turno di riposo alla compagine del presidente Franco Zucchini già alla seconda giornata. Soltanto successivamente metodi e orari d’allenamento si stabilizzeranno.

 

Nella foto i tre rinforzi del Sarzana Basket, da sinistra Donatas Jonikas, Hector Salazar e Gabriele Maffei

 

 

LASCIA UN COMMENTO