BASKET – IN C SILVER SARZANA CAMPIONE D’INVERNO

0
CONDIVIDI

Con rinnovato piglio nel secondo tempo, il Sarzana Basket finisce col vincere nettamente un posticipo contro l’ Ameri Centro Basket dovuto all’impegno di Bencaster con l’Italia militare (a proposito, in Belgio al torneo “Shape” riservato ai paesi della Nato, gli azzurri fra i quali appunto l’entusiasta Alessandro sono arrivati quarti) che s’era complicato da solo snobbando un po’ degli avversari invece più concentrati, grintosi e veloci. Poi nell’intervallo mister Bertieri deve’essersi fatto sentire, è finalmente entrato in partita Irving, nel finale s’è risvegliato pure un Bencaster forse “pieno” di Nazionale e alla fine è andata come doveva andare; cioè coi biancoverdi vittoriosi e di nuovo primi da soli in Serie C Silver ligure, nonché “campioni d’inverno”, poiché sabato prossimo a Genova contro il Cus inizia già il girone di ritorno. La cronaca…

A Sestri Levante i sarzanesi si presentano con in regia un Dell’Innocenti che presto lascerà spazio a un più tonico Casini e verso la fine subentrerà ivi un Bencaster per il resto utilizzato da guardia, da ala-guardia giostra Bambini, da ala-pivot Irving e al centro c’è un Bianchini ispiratissimo nei tiri da tre punti. I locali rispondono con Fabio Conti “play”, Giudici e soprattutto Ferri guardia, Reffi e Francesco Conti all’ala ove si vedrà ripetutamente anche Massucco, il centrale è Mariani: che però lascerà molto presto spazio a un ispirato Calzolari.

Partenza-sprint dei padroni di casa subito avanti per 6-0, poi un tiro da 3 punti di un volitivo Polverini porta gli ospiti su un vantaggio Per 8-9 che fa pensare a un’ “instaurazione della normalità”, invece gli scatenati sestresi si aggiudicano sia il primo che il secondo quarto trascinati in particolare dai fratelli Conti.

 

Nel terzo quarto la svolta che porta il Sarzana a chiudere in vantaggio già tale frazione di gara e a stravincere la quarta, un primo sorpasso grazie a un canestro da 3 punti del “solito” Bianchini viene recuperato dal Sestri, ma quello successivo firmato da due liberi di Casini che fanno pari e da un canestro di Irving si rivelerà determinante. Bel contributo in seguito pure da un Pene’ in crescendo al centro e al termine è dunque successo da nuova “leadership” solitaria.

AMERI SESTRI L. – SARZANA BASKET  56 – 64

( 12-9 / 27-19 / 39-41 / 56-64 )

AMERI CENTRO SESTRI LEVANTE: Ferri 3, Reffi 20, Conti Fabio 6, Massucco 2, Mariani 2, Conti Francesco 15, Calzolari 8; n.e. Delpino,  Campanacci, Giudici. All. Canepa.

SARZANA BASKET: Dell’ Innocenti 3, Casini 8, Bencaster 7, Bambini 2, Polverini 12, Irving 16, Bianchini 9, Pené 7; n.e. Bardi e Stagnari. All. Bertieri.

ARBITRI: Empoldi e Bassoli di Genova.

NELLA FOTO, DA SINISTRA BIANCHINI, BAMBINI E BENCASTERameri2

LASCIA UN COMMENTO