Basket – Il Sarzana risorge a Sestri L.

0
CONDIVIDI

Il Sarzana Basket smaltisce i postumi della netta sconfitta nel derby con la Tarros Spezia, dilagando a Sestri Levante, contro il Centro Basket. Adesso si presenta l’occasione per i biancoverdi, con l’arrivo sabato prossimo 29/10 dell’altra attuale capolista (insieme agli spezzini) Cus Genova a Sarzana, di una vera rivincita con tanto di ritorno a quel respiro che è nelle ambizioni del club; anche se c’è il rovescio della medaglia costituito dalle conclusioni da trarre invece in caso di altra sconfitta.

Restando al match di Sestri, primo tempo di carburazione per i sarzanesi, come piuttosto solito in loro che hanno sofferto in particolare l’efficacia dei rivieraschi nel tiro da 3 punti nel quarto iniziale e la tenuta atletico-agonistica degli stessi nel secondo. Poi, prese le misure al tiro da lontano dei sestresi e calata alla lunga la loro vivacità psico-fisica, per gli ospiti non c’è stato pressoché più alcun problema ed essi erano già in netto vantaggio al termine del terzo.

Questi infine gli altri risultati nella 4.a giornata del campionato di Serie C Silver ligure: Ardita Juventus-Follo 68-66, Aurora Chiavari-Athletic Alcione 80-71, Cus Genova-Azimut Vado 74-67, Tarros Sp-Satri Ospedaletti95-44.

 

Per concludere la pertinente classifica recita…Cus Genova e Tarros La Spezia punti 8, Sarzana Basket, Centro Sestri Levante, Tigullio Santa Margherita e Ardita Juventus Ge 4, Satri Ospedaletti, Follo, Aurora Chiavari e Azimut Vado Ligure 2, Athletic Alcione 0.

CENTRO SESTRI – SARZANA BASKET   75 – 93

( 24-14 / 44-34 / 53-62 / 75-93 )

Centro Basket: Catellini 3, Delpiono, Ferri 15, Garibotto 4, Masucco 6, Poltroneri 9, Callea 6, Acerni 6, Calzolari 12, Conti 14. All. Canepa.

Sarzana Basket: Bencaster 4, Dell’Innocenti 17, Salazar 9, Bianchini 2, Jonikas 23, Casini 16, Polverini 5, Maffei 14, Bardi 1, Somma 2. All. Bertieri.

Arbitri: Scorzone e Bevilacqua di Savona.

 

Nella foto, il lituano Donatas Jonikas, “top scorer” a Sestri L.

 

 

LASCIA UN COMMENTO