Basket – Buona seppur sofferta la prima del Sarzana

0
CONDIVIDI
Coach Bertieri, a destra, col team manager Toffi

Sarzana – 8 Ottobre 2016. Alla fine il Sarzana Basket ce la fa e inaugura questo nuovo campionato di Serie C Silver ligure con una vittoria, anche piuttosto netta nello “score” finale, che però non deve ingannare: un giovanissimo Tigullio è stato a lungo in vantaggio e sino a un minuto scarsino dal termine era appena di due punti dietro. Cronaca…

Al Palabologna, il Sarzana parte con Dell’Innocenti play e Casini guardia, Bencaster ala e Bianchini e Jonikas centrali; nel corso del match, si vedranno spesso pure gli esterni Maffei, Polverini e Salazar.

Intercambiabilità in grande fra i biancorossi, sovente pressoché in linea in attesa dell’affondo di qualcuno dalle retrovie, in quest’ultima mansione si rivela un’iradiddio capitan Wintour.

 

Un parziale di 0-6 fa subito intuire che per i biancoverdi i sarà da sudare e non a caso il termine del primo quarto vede i rivieraschi avanti, nonostante un Jonikas produttivo di punti eccome, per 19-23; nel secondo entra in partita Salazar che non casualmente firma il sorpasso (36-35) a cui però gli ospiti rispondono con un “controsorpasso”, subito dopo due tiri liberi di Casini portano i sarzanesi sul 38-37, infine capitan Dell’Innocenti firma il 40-37 sul quale si chiude tale frazione di gara.

Tuttavia i sammargheritesi sono tutt’altro che domi, infatti un canestro da 3 di Zolesi li riporta avanti per 48-50, il terzo quarto finisce sul 54-55 per loro malgrado un Maffei infallibile nel tiro franco.

La quarta parte dell’incontro registra subito il nuovo vantaggio locale grazie a una conclusione da lontano di Casini che fa 57-55, ma agli avversari non manca di certo lo spirito di reazione e sul 59-65 a loro favore sembra fatta, sennonché 5 punti nel volgere d’un paio di azioni di dell’Innocenti riportano i padroni di casa a una lunghezza di scarto dai Tigullio Sport Team sul 64-65. Proprio il capitano è peraltro l’anima dello scatto finale sarzanese che, abbinato al crollo avversario agli sgoccioli, porta al definitivo 78-69.

SARZANA – TIGULLIO  78 – 69

( 19-23 / 40-37 / 54-55 / 78-69 )

SARZANA BASKET: Dell’ Innocenti 16, Casini 11, Bencaster 3, Polverini 0, Maffei 8, Salazar 18, Bianchini 1, Jonikas 21, n.e Bardi e Somma. All. Bertieri.

TIGULLIO SPORT TEAM S. MARGHERITA: Aldrighetti 12, Zolesi 5, Wintour 21, Ferrando 4, Ndiaye 0, Zolezzi 6, Peric 17, Gualandi 2, Vexina 2. All. Pezzi.

ARBITRI: Stefano Cannata della Spezia e Stefano Oro di Genova.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO