Baseball, Male la Cairese nella Western League a Cairo Montenotte

0
CONDIVIDI
Baseball
Baseball

SAVONA 8 FEB.  Ragazzi del Baseball Club Cairo domenica 7 Febbraio sono tornati a giocare davanti al proprio pubblico in occasione della decima giornata della Western League con le squadre dell’Avigliana, Fossano, New Rebels Panthers e Grizzlies di Torino, ma purtroppo non hanno saputo sfruttare il fattore campo per tentare di raggiungere il terzo posto in classifica.

I ragazzi di De Bon e Pascoli hanno mostrato come al solito enormi potenzialità, ma questa volta il rendimento è stato un po’ troppo altalenante e soprattutto nelle prima partite un po’ al di sotto delle aspettative.

Infatti nell’esordio con il Fossano i Cairesi sembrano non concentrati a sufficienza e le conseguenze sono diversi errori in fase difensiva che portano i Piemontesi immediatamente avanti di 3 punti. Solo all’ultimo inning i valbormidesi riescono a battere alcune valide, ma ormai è troppo tardi ed il match si conclude con il punteggio di 3 a 2.

 

Anche nella seconda partita con l’Avigliana il ritmo non è quello vincente, continuano incertezze difensive e sterilità di battute valide in attacco. Solo alcuni spunti individuali come il fuoricampo di Matteo Baisi ed un bel doppio gioco di Andrea Torterolo e Matteo Angoletta riescono a spingere la Cairese al pareggio per 5 a 5.

I tecnici Cairesi durante l’intervallo per il pranzo cercano di scuotere il loro team ed i primi risultati si vedono immediatamente contro i New Rebels Panthers; infatti nonostante questi siano sicuramente una delle squadre aspiranti alla vittoria finale della Western League, la Cairese gioca alla pari fino alla fine, e solo a causa di una incertezza nella corsa sulle basi nell’ultima azione dell’ultima ripresa non riesce a raggiungere la prima vittoria di giornata e si deve accontentare di un pareggio 3 a 3. Da sottolineare nel match il bel fuoricampo di Davide Torterolo.

I Liguri però ritrovano la giusta convinzione e concentrazione e nell’ultimo incontro con i Grizzlies riescono a mostrare le loro capacità, a partire da Francesco De Bon, che è inarrestabile alla battuta con un doppio ed un fuoricampo, poi Riccardo Satragno con un altro bellissimo fuoricampo e Diego Leoncini con una bella presa al volo ed una battuta valida. Ma il momento più sorprendente e bello è senza dubbio il fuoricampo di Manuel Noto nel giorno di esordio sul campo da baseball. Il risultato di queste ottime giocate, in particolare in fase di attacco, portano i biancorossi alla vittoria per 10 a 6.

Altra nota positiva della giornata è stato l’esordio di Matteo Giuria, che nonostante la giovanissima età si è fatto valere con alcune belle battute.

Prossimo impegno per i Ragazzi del Baseball Cairo è programmato per il 21 Febbraio nel palazzetto di Fossano dove sicuramente i tecnici valbormidesi faranno di tutto per motivare il loro team a mostrare il buon gioco di cui sono capaci fin dalle prima partite.

LASCIA UN COMMENTO