Bando Ireti, la soddisfazione degli edili

0
CONDIVIDI
Interruzione idrica per danneggiamento tubazione a Carignano

GENOVA. 30 SET. FILLEA CGIL – FILCA CISL- FENEAL UIL esprimono soddisfazione per l’esito della trattativa con le imprese aggiudicatarie della gara IREN relativa ai maxi lotti relativa alle lavorazioni edili dell’acqua e del gas.

Un percorso che era iniziato con un aperto conflitto tra Organizzazioni sindacali e stazione appaltante, ma che si è concluso nel migliore dei modi.

Quattro anni di lavori per oltre 250 operai ed impiegati edili dipendenti di raggruppamenti che fanno riferimento ad imprese storiche del tessuto produttivo locale. Un risultato importante e fortemente voluto dalle Organizzazioni sindacali e conseguito grazie alla interlocuzione ed al senso di responsabilità di tutti i soggetti.

 

Una vera boccata di ossigeno in un contesto in cui il settore delle costruzioni, anche a livello genovese e ligure, registra una situazione di sofferenza in termini di occupazione.

L’intesa è qualificata dal fatto che i raggruppamenti di impresa assumeranno tutti i lavoratori attualmente in forza nonché gli ex lavoratori dipendenti dalla Cooperativa Coget, licenziati ingiustamente, ed ancora oggi in cerca di lavoro.

L’auspicio è che si apra una nuova pagina nelle relazioni sindacali volta a valorizzare la qualità d’impresa, la formazione professionale, standard qualitativi e salute e sicurezza.

LASCIA UN COMMENTO