Banda del Sys, arrestato un altro romeno

0
CONDIVIDI
Banda del Sys, arrestato un altro romeno

GENOVA. 25 OTT. Dopo le indagini condotte dalla polizia di Genova per rintracciare uno dei componenti della banda che 16 agosto 2015 aveva commesso un ingente furto di denaro presso il “Sys” di Corso Italia, la polizia romena ha arrestato Vasile Florea, 40 anni di Galati, rientrato in madrepatria subito dopo il fatto.

Gli investigatori della sezione reati contro il patrimonio della locale squadra mobile, avevano individuato gli autori del furto dell’intera cassaforte contenente 60.000 euro: l’ex socio Andrea Lissa e la sua compagna Cornelia Chirvasa rumena e altri tre rumeni (tra cui Marcel Robert Serea rintracciato a Bologna), due dei quali giunti appositamente dalla Romania per l’attuazione del piano criminoso.

Tutti erano stati sottoposti dal G.I.P. presso il tribunale di Genova alla misura cautelare della custodia in carcere che aveva portato, il giorno 8 marzo 2016, all’arresto di tre dei componenti della banda.

 

Erano riusciti a sottrarsi all’arresto, invece, due romeni, Vasile florea, appunto, e il 43enne Petrica Neagu, in Italia senza fissa dimora, individuato ed arrestato il successivo 9 giugno a Sesto San Giovanni.

In relazione alla misura di cui era destinatario, a carico del Vasile era stato emesso un mandato di arresto europeo con l’uomo che era stato arrestato con il fine di essere estradato in Italia, cosa che avverrà nei prossimi giorni.

LASCIA UN COMMENTO