Banda del gas. Arrestato sinti a Spezia

0
CONDIVIDI
Maxi truffa dei finti avvocati in Albaro: bottino di 150mila euro
Truffe ai danni di anziani
Truffe ai danni di anziani

LA SPEZIA. 5 OTT. E’ stato arrestato a La Spezia il quarto componente della cosiddetta “banda del gas”, che ordiva truffe ai danni di anziani.

Si tratta di tale Loran Riviera, 25enne, figlio di Angelo Riviera, il sinti che l’1 agosto 2015 era stato arrestato in Toscana dopo un conflitto a fuoco con la polizia a Lido di Camaiore, a Lucca.

Loran Riviera è stato riconosciuto in un fotogramma tratto dalla videosorveglianza che l’ultima anziana vittima aveva fatto installare in casa.

LASCIA UN COMMENTO