Band del Dialma 2015. La seconda serata di selezione

0
CONDIVIDI
econda tappa di selezione del contest musicale La Band del Dialma 2015, promosso da Comune di Porto Venere
econda tappa di selezione del contest musicale La Band del Dialma 2015, promosso da Comune di Porto Venere
Seconda tappa di selezione del contest musicale La Band del Dialma 2015 a Porto Venere

LA SPEZIA. 10 AGO. Seconda tappa di selezione del contest musicale La Band del Dialma 2015, promosso da Comune di Porto Venere e Centro Culturale Giovanile “Dialma Ruggiero” in programma per martedì 11 agosto alle 21.30 presso i Giardini delle Grazie.

In palio la possibilità di essere prodotti dal Dialma e NK Studio nella stagione 2015-2016 a totale titolo gratuito. La scelta della formazione vincitrice avverrà ad opera di una commissione giudicatrice.

Ad esibirsi nella seconda serata di selezione dal vivo saranno due band giovanissime: Ondalibera e Death Proof.

 

Gli Ondalibera sono Manuel Apice alla voce e tastiere, Pietro Bonaccio Batteria, Marco Barbieri chitarra elettrica, Niccolò Biagetti chitarra ritmica e, entrato nel gruppo nel mese di Luglio, Damiano Pugliese al basso. Nascono nel 2009 in un piccolo paese spezzino e collezionano, durante la loro attività, numerose esibizioni nella regione di nascita e altre, come Toscana e Campania, condividendo il palco, in recenti occasioni, con importanti artisti come Irene Fornaciari, Franco Simone, Giorgio Panariello. Importante la loro collaborazione nella rassegna letteraria dell’avvocato Bernardini De Pace, in cui hanno accompagnato le presentazioni di V. Feltri, C. Malgiolio, A. Scanzi, Chicco Testa e tanti altri. Da qualche anno si occupano di organizzazione di eventi, tra i quali si ricorda Artistiuniti – Giochiamo alla musica, Concerto (discretamente) Grosso ecc.. Oltre alla collaborazione nel progetto “Mr. wonderful e noi”, omaggio a F. Fanigliulo.

Il progetto Death Proof nasce dalla collaborazione di Daniele Cappetta (chitarra) e Alessandro Esposito (voce) nel settembre 2013: in seguito a un lungo periodo di assestamento, la formazione odierna raggiunge la stabilità con l’arrivo di Andrea Modaffari (batteria) e Luca Portunato (basso), una solida cooperazione che ha fruttato la composizione di inediti basati in larga parte sui riff energici dei grandi gruppi Hard Rock e Rock Blues anni ’70, caratterizzati da sfumature moderne Metal e Progressive.

La band vincitrice della selezione sfiderà i Flash Forward (vincitori della prima tappa di selezione) nella serata finale che si terrà il 13 agosto in Piazza San Pietro a Porto Venere.

LASCIA UN COMMENTO