Banca per errore bonifica 45.000 euro a pensionato: è bagarre

1
CONDIVIDI
Banca per errore bonifica 45.000 euro a pensionato: è bagarre

IMPERIA. 4 SET. La banca si era sbagliata ed aveva accreditato, nell’agosto del 2015, quasi 45 mila euro ad un pensionato di Imperia, ma quando se è accorta, una ventina di giorni dopo, e ha chiesto la restituzione dei denari, ha scoperto che l’anziano li aveva già spesi.

Le notizie, però, sono trapelate solo ora. La banca nel frattempo avrebbe trattenuto circa 8.600 euro di arretrati sulla pensione del 70enne il cui avvocato, Mario Leone, sta valutando gli estremi per procedere con una denuncia.

A complicare le cose il ftto che l’anziano stesse aspettando dall’estero un bonifico come risarcimento per un incidente a un suo parente. Così visti i denari sul proprio conto corrente ha chiesto al cassiere e ad un funzionario la conferma della regolarità del bonifico.

 

Poi una ventina di giorni dopo la comunicazione della banca nella quale spiegava l’errore di bonifico destinato ad un altro correntista ligure con un iban simile al suo.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO