Bagnasco: “Embargo a chi fornisce armi”

0
CONDIVIDI
Il Cardinale Angelo Bagnasco
L'arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco propone un embargo sulle armi
L’arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco propone un embargo sulle armi

GENOVA. 19 NOV. L’arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco, a margine della cerimonia per la Virgo Fidelis, patrona dei carabinieri, nella Chiesa dell’Annunziata ha proposto “un embargo planetario verso i tanti Paesi che fanno affari, acquistando petrolio o vendendo armi con i Paesi del terrore”.

“L’Onu può costringere i Paesi collegati alla centrale del terrore a cessare quei rapporti”… Poi ha aggiunto: “Non dobbiamo cadere in una spirale di violenza, così si rischia una guerra santa che santa non è”.

LASCIA UN COMMENTO