Aveva tentato di uccidere marito: finisce in cella

0
CONDIVIDI
L'arresto dei carabinieri
L'arresto dei carabinieri della donna che ha tentato di uccidere il marito
L’arresto dei carabinieri della donna che ha tentato di uccidere il marito

GENOVA. 9 GEN. Cinque anni fa aveva tentato di uccidere il marito a Cornigliano ed era stata arrestata ai domiciliari. Una 38enne ecuadoriana, M.T., domiciliata in via Gianello a Genova, non è riuscita a farla franca e ieri è finita in cella.

A seguito delle ripetute violazioni della misura a cui era sottoposta, era già stata plurisegnalata all’autorità giudiziaria dagli investigatori della stazione carabinieri di Cornigliano. Ieri pomeriggio è stata tratta nuovamente in arresto. la donna è stata rinchiusa nel carcere di Pontedecimo su esecuzione di un provvedimento della Corte d’Appello di Genova.

LASCIA UN COMMENTO