Autobus perde la porta, tragedia sfiorata sul 165

2
CONDIVIDI
Un autobus Amt della linea 165 ha perso una porta
Un autobus Amt della linea 165 ha perso una porta
Un autobus Amt della linea 165 sabato ha perso una porta: ferita alla spalla una passeggera

GENOVA. 25 GEN. Paura a San Pier d’Arena, dove un autobus della linea 165 che da Piazza Montano stava raggiungendo la zona collinare alle spalle dell’ Ospedale Villa Scassi, ha letteralmente perso una porta, in quel momento in fase di chiusura, colpendo ad una spalla una passeggera, che non ha subìto fortunatamente gravi conseguenze, a parte un lieve trauma alla spalla.

L’episodio è successo sabato pomeriggio mentre l’autobus percorreva la via Manfredo Fanti. Appena raggiunta una delle fermate, l’autista ha aperto le porte per permettere la discesa e la salita dei passeggeri, al momento di richiuderle, la porta anteriore, quella più vicina al conducente, è improvvisamente caduta, staccandosi dai supporti di sostegno, ricadendo all’interno della vettura, urtando una signora che si approssimava alla discesa alla fermata successiva.

Anche questa volta si può tirare un sospiro di sollievo, ma, viene da chiedersi fino a quando.

 

Quello di sabato scorso è solo l’ultimo episodio in ordine di tempo, che vede protagonisti gli autobus cittadini, ed il secondo che coinvolge una vettura della linea 165. Nel primo caso, vi fu un improvviso incendio a bordo e fu solo per la prontezza di riflessi dell’autista che nessuno si fece male. Autobus vecchi, scarsa manutenzione e conseguentemente un’esponenziale diminuzione della qualità del servizio. La situazione è ormai al collasso e gli utenti non vogliono che debba avvenire una tragedia prima che vengano assunti provvedimenti. Nicola Leugio

 

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO