Auto si cappotta a Sanremo. Morto un giovane

0
CONDIVIDI
Un'auto si cappotta a Cairo Montenotte. Autista ne esce illeso
Tragico incidente nella notte a Sanremo dove per un sorpasso azzardato tra due auto, si è verificato un morto ed un ferito
Tragico incidente nella notte a Sanremo dove per un sorpasso azzardato tra due auto, si è verificato un morto ed un ferito

IMPERIA. 20 SET. Tragico incidente nella notte a Sanremo dove a causa di un sorpasso azzardato tra due auto, intorno all’ 1:30, si è verificato un morto ed un ferito.

La vettura che ha effettuato la manovra in un tratto di strada dove il sorpasso non è permesso, ha notato la presenza di una gazzella dei carabinieri.

Per evitarla ha sbandato capottandosi all’altezza di corso Mazzini.

 

L’urto è stato molto violento con uno dei occupanti che è stato sbalzato fuori dall’abitacolo compiendo un volo di dieci metri: soccorso è deceduto dopo il trasporto in ospedale.

Gli altri giovani che si trovavano a bordo sono stati visitati all’ospedale di Sanremo.

Sull’episodio sono in corso indagini da parte dei carabinieri.

AGGIORNAMENTO.

Emergono nuovi particolari in merito all’incidente mortale avvenuto questa notte a Sanremo.

Aveva 17 anni il ragazzo che è morto nella notte in un incidente stradale avvenuto lungo l’Aurelia a Sanremo, all’altezza di corso Mazzini.

Sembra, inoltre, che l’auto, una Opel Astra, su cui viaggiava il giovane stesse sfidando in velocità quella di altri amici.

La vittima è Pino Tuscano ed era a bordo dell’ auto guidata da un marocchino di 35 anni, insieme al fratello gemello e a una ragazza di 20 anni.

L’auto si è rovesciata su se stessa diverse volte sbattendo contro il muro che delimita la strada, abbattendolo finendo, infine, in un cortile di un garage condominiale.

Il 17enne è stato sbalzato fuori dall’auto dal lunotto posteriore finendo in una scarpata dopo un volo di circa 10 metri.

A soccorrerlo per primi gli amici, ma il ragazzo è morto sul colpo.

Sono in corso accertamenti per verificare la dinamica dell’incidente e accertare se i giovani avessero assunto alcol o droghe.

LASCIA UN COMMENTO