Home Cronaca Cronaca Genova

ATTIVITA’ DI CONTROLLO DA PARTE DI PATTUGLIE MISTE POLIZIA – ESERCITO: UNA DENUNCIA ED UN ARRESTO

0
CONDIVIDI

pattuglia_mista_2GENOVA. 27 GIU. L’attività di pattugliamento e di controllo del territorio per la prevenzione ed il contrasto dei reati in genere ha consentito alla Polizia di rintracciare ed arrestare una persona colpita da un mandato d’arresto europeo, nonché di denunciare un cittadino straniero clandestino.

In particolare ieri mattina la volante del Commissariato Chiavari ha provveduto a controllare un cittadino di 48 anni originario della Repubblica Ceca. Al termine delle procedure d’identificazione è emerso nei confronti dell’uomo un ordine di carcerazione europeo. Per tale motivo è stato tratto in arresto.

Questa notte, la pattuglia mista Polizia-Esercito, impegnata nel pattugliamento del centro storico cittadino e dell’area del Porto Antico, ha proceduto all’identificazione di due persone straniere. Dagli accertamenti svolti una di queste, un cittadino nigeriano di 40 anni, è risultato irregolare sul territorio nazionale. Per tale motivo è stato denunciato per l’inosservanza della normativa sull’immigrazione.


Personale del Commissariato Foce Sturla, con l’ausilio di 4 equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Liguria, ha effettuato ieri mattina un servizio straordinario per la prevenzione e repressione dei reati nella zona di competenza. Sono stati effettuati posti di controllo nelle zone di piazzale Crispi, via Quarto e via Casaregis, che hanno consentito di controllare 21 veicoli, identificare 24 persone e contestare 3 violazioni al Codice della Strada.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here