Attivisti diritti gay contro De Paoli: non abbiamo capito male

1
CONDIVIDI
Gli attivisti genovesi per i diritti gay contro De Paoli (Lega): non abbiamo capito male, frasi orripilanti, non finisce qui
Gli attivisti genovesi per i diritti gay contro De Paoli (Lega): non abbiamo capito male, frasi orripilanti, non finisce qui
Gli attivisti genovesi per i diritti gay contro De Paoli (Lega): non abbiamo capito male, frasi orripilanti, non finisce qui

GENOVA. 10 FEB. Alcuni che oggi hanno partecipato all’audizione nella commissione regionale e che hanno riferito delle frasi omofobe pronunciate da Giovanni De Paoli (Lega), non ci stanno.

I testimoni della delegazione delle associazioni che difendono i diritti omosessuali, stasera hanno riferito che le orripilanti frasi incriminate sono state effettivamente pronunciate al di fuori del contesto istituzionale, ossia dopo la riunione della commissione, e hanno affermato di non avere capito male. Non ci sarebbe stato quindi nessun fraintendimento e sarebbero in quattro contro De Paoli.

Domani gli attivisti si riuniranno per decidere il da farsi. Non sono escluse denunce. In ogni caso, nonostante la smentita del consigliere regionale leghista, non vogliono che la vicenda passi sotto silenzio e finisca qui.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO