Attacco di anarchici a sede Lega Nord

0
CONDIVIDI
Uno dei simboli degli anarchici
Uno dei simboli degli anarchici
Uno dei simboli degli anarchici, che hanno colpito la sede della Lega Nord a Genova Molassana

GENOVA. 20 NOV. Atto vandalico alla sede della Lega Nord di Molassana da parte di anarchici, che sono riusciti a colpire nonostante i controlli raddoppiati dalle forze dell’ordine dopo la strage di Parigi. “Non è purtroppo la prima volta – dice il segretario provinciale della Lega Nord e neoconsigliere regionale Franco Senarega – che una delle nostre sedi sia fatta oggetto di un atto vandalico e probabilmente intimidatorio. Gesti vili che, ci spiace per chi li compie, non ci fermeranno nel nostro impegno politico che si concretizza sempre in forme assolutamente democratiche per il cambiamento del Paese, dalla parte dei cittadini”.

I vandali hanno danneggiato la sede di Molassana del Carroccio che, la scorsa notte, è stata oggetto di un raid con scritte anarchiche, danneggiamento di bandiere e simboli sulla facciata.

“Siamo vicini ai militanti della Sezione colpita – dice Senarega – azioni vandaliche come quella subita dalla nostra sede purtroppo dimostrano, ancora una volta, come alcuni componenti di una certa sinistra che si autoproclama democratica sono in realtà animati da sentimenti profondamente e pericolosamente intolleranti e antidemocratici”.

LASCIA UN COMMENTO