Asl4, persi 8.000 esami per mancato avviso, al via progetto

0
CONDIVIDI
Asl4, persi 8.000 esami per mancato avviso, al via progetto

GENOVA. 8 OTT. L’Asl4 Chiavarese ha elaborato un progetto per abbattere il numero degli esami persi per mancato avviso.

Sarebbero state circa 8000 le prestazioni specialistiche perse in un anno dalla Asl4 a causa di pazienti che non si sono presentati alla visita che avevano prenotato. Tali servizi, se ottimizzati potevano accorciare sensibilmente le liste d’attesa.

Così è stato ideato il progetto, illustrato dal direttore della Asl4 Chiavarese Bruna Rebagliati, “la tua disdetta aiuta chi aspetta”; si tratta di un recall telefonico per ricordare, una settimana prima, l’ora e il giorno della visita prenotata richiedendone anche la conferma, così in caso di disdetta il posto sarà subito messo a disposizione attraverso il Cup.

 

A questo servizio si aggiungerà l’attivazione di un numero verde (800 185 088) con operatore per eventuali segnalazioni di tempi di attesa ritenuti non conformi.

LASCIA UN COMMENTO