Home Cronaca Cronaca Genova

Arrivo migranti solo rinviato. Comitato Multedo: noi contrari, esaurito nostro ruolo

0
CONDIVIDI
Genitori e bimbi di Multedo: ridateci il nostro asilo, spetta a noi non ai migranti

GENOVA. Rinviato solo di qualche giorno l’arrivo dei migranti nel nuovo centro imposto dalla Prefettura, in collaborazione con la Curia, nell’ex asilo Govone di Multedo. Si è chiusa con questa decisione la riunione di oggi a Tursi fra le varie parti interessate “in attesa di trovare eventuali soluzioni alternative”.

Si tratta dei primi 25 africani (tutti giovani e maschi) sui 50 originariamente previsti nella struttura di via delle Ripe (una strada senza vie d’uscita e male illuminata) che secondo gli abitanti del quartiere deve essere destinato ai bambini e non agli immigrati perché questa era stata la volontà testamentaria della Contessa Adele Govone.

L’incontro di oggi era stato convocato dal sindaco Genova Marco Bucci. Hanno partecipato l’assessore alla Sicurezza Stefano Garassino ed i rappresentanti di Prefettura, Curia, Municipio Ponente, Comitato residenti.


“Al tavolo a cui siamo stati convocati oggi – hanno spiegato i responsabili del Comitato residenti – abbiamo portato la contrarietà espressa dagli abitanti che hanno partecipato agli incontri di questi giorni.

Abbiamo ribadito le nostre motivazioni che ben si discostano dagli eccessi che anche noi abbiamo dovuto subire, complici la rilevanza mediatica assunta dalla vicenda e i tentativi di strumentalizzazione quotodiana cui abbiamo cercato di fare fronte.

Il Comitato ritiene ora di avere esaurito il proprio ‘ruolo’, avendo esperito il tentativo di farsi portavoce delle istanze di un territorio.

Ringraziando per esservi stati coinvolti, ribadiamo ciò che è ovvio: ai tavoli restano ora le Istituzioni coinvolte, uniche preposte a prendere una decisione”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here