Arriva il “Miglio Blu” a Chiavari

0
CONDIVIDI
Il miglio blu
Il miglio blu
Il Miglio Blu a Chiavari

CHIAVARI. 9 GIU. Il Miglio Blu, grande manifestazione sportiva si terrà domenica 12 giugno a Chiavari, con la collaborazione della Chiavari Nuoto. Il ritrovo è previsto in P.zza Gagliardo alle ore 10.00, e saranno presenti gli agonisti ed i master della Chiavari Nuoto. Ospite d’eccezione Marco Formentini, medaglia di bronzo Fukuoka 2001 e medaglia di argento Melbourne 2007.È prevista l’assistenza in mare da parte della Lega Navale e della Capitaneria di Porto ed il presidio medico sanitario da parte della Croce Verde Chiavarese.

Per percorrere il “Miglio Blu” occorrerà raggiungere a nuoto la prima boa posta a circa 130 m al largo della spiaggia libera “Cantiere”, transitare per due volte lungo la corsia stessa – contrassegnata da n. 21 boe gialle indipendenti, 5 grandi e 16 piccole, posizionate ognuna ad una distanza di circa 46 metri una dall’altra ed indicanti le distanze percorse sia in metri lineari sia in feet -, e rientrare quindi alla boa di partenza per completare il Miglio Marino (1852 m). Il percorso è stato pensato per tutti, basta saper nuotare. I nuotatori agonistici o i più allenati potranno fare il “Miglio” tutto d’un fiato, anche più volte e controllare i loro tempi, mentre chi non è allenato deciderà se farne soltanto dei tratti.

«Da quest’estate il Comune di Chiavari ha dotato il suo litorale di un nuovo servizio dedicato agli amanti del nuoto in mare aperto, il Miglio Blu. – Spiega Sandro Garibaldi, vicensindaco ed ass. allo Sport – Si tratta di una corsia contrassegnata da boe indicanti le distanze percorse che consentirà a tutti di nuotare in perfetta sicurezza rispetto alle imbarcazione a motore e di esplorare il nostro mare anche al di fuori delle dighe di protezione, per raggiungere la bellissima scogliera delle ‘Grazie’ nei pressi del Gruppo del Sale.

La mappa del percorso a nuoto
La mappa del percorso a nuoto

 

Obiettivo principale del Miglio Blu è la valorizzazione dell’ambiente marino e costiero di Chiavari e la promozione dello sport attraverso il nuoto in uno dei tratti più belli della costa ligure. Il “Miglio Blu” è un apposito percorso finalizzato a rendere accessibile a tutti l’attività natatoria in mare aperto in perfetta sicurezza. Il Miglio Blu a Chiavari, realizzato con la sponsorizzazione di Italsub, si snoda parallelo alla spiaggia, al di fuori delle dighe di protezione, in “Zona Preli”, nel tratto di litorale che va dalla spiaggia libera “Cantiere” (009), raggiungibile da P.zza Gagliardo, alla zona “Scogliera di Ponente”, per una lunghezza totale di m 926 (pari a ½ miglio marino). Il Miglio Blu di Chiavari è dedicato a Marino Ianni. L’Amministrazione chiavarese ha deciso di dedicare il Miglio Blu, su suggerimento della Chiavari Nuoto, a Marino Ianni, master di spicco della Chiavari Nuoto, pluricampione italiano sia in vasca che in mare, che fu anche uno degli staffettisti della mitica Corsica-Follonica assieme ai grandi e storici master.Ai partecipanti verrà donato un accessorio legato al nuoto griffato Miglio Blu “Marino Ianni”. ABov

LASCIA UN COMMENTO