Arrestato siriano a Genova, polizia: finto profugo, vero terrorista

10
CONDIVIDI
Una pattuglia dell'antiterrorismo: arrestato un siriano presunto reclutatore dell'Isis
Una pattuglia dell'antiterrorismo: arrestato un siriano presunto reclutatore dell'Isis
Una pattuglia dell’antiterrorismo: arrestato un siriano, presunto reclutatore islamista

GENOVA. 3 AGO. Finto profugo, vero terrorista. Almeno, secondo gli investigatori dell’antiterrorismo e della polizia Postale.

Un giovane immigrato siriano è stato arrestato a Genova per associazione e arruolamento con finalità di terrorismo. Pertanto, sarebbe un reclutatore dell’Isis.

Lo straniero islamico è stato arrestato dalla polizia, che stamane lo ha reso noto con un tweet, diffuso anche sul web.

 

Ieri le forze dell’ordine avevano reso noto che un altro immigrato, ambulante abusivo di origine marocchina, era stato arrestato a Rapallo ed aveva inneggiato alle stragi islamiste di Nizza e Rouen.

 

https://twitter.com/poliziadistato

 

10 COMMENTI

  1. quello che mi sembra strano anzi stranissimo è che scrivono “Siriano”, ma i terroristi hanno origini arabe sunnite, marocco, tunisia, emirati, turchi,inglesi, australiani, francesi, i Siriani stanno combattendo contro la spazzatura terrorista Daesh, Al nusra, Al qaeda e altri., ma quante balle ci raccontano

  2. Su 100 “pro-fughi” 80 sono o saranno terroristi…Essi cercano soltanto soldi e privilegi assistenziali…In quanto al LAVORO non c’é nemmeno per 2.800.000 di autoctoni…Finiamola di giocare a nascondino con la realtà!

LASCIA UN COMMENTO