Arrestato Enver Sefa, rapinatore violento albanese

1
CONDIVIDI
Egiziano irregolare litiga con romeni e li minaccia di morte: espulso
Arrestato Enver Sefa, rapinatore violento albanese
Arrestato Enver Sefa, rapinatore violento albanese

GENOVA. 8 LUG. Ieri sera in piazza Caricamento è stato rintracciato ed arrestato dalla polizia Enver Sefa, un albanese del 1976, senza fissa dimora, sprovvisto di permesso di soggiorno, pregiudicato per tentato omicidio, violenza sessuale e reati contro la persona.

A carico del 39enne, a seguito delle investigazioni condotte dagli agenti della Sezione Contrasto al crimine diffuso della Squadra Mobile, sono stati raccolti gravi elementi di responsabilità in relazione alla commissione di una violenta rapina ai danni di un 40enne genovese, avvenuta nella tarda serata del 3 luglio scorso a Quinto.

In quel caso il Sefa aveva aggredito la vittima non appena scesa dall’autobus con il quale stava facendo ritorno a casa e, nel corso dell’azione violenta, gli aveva provocato la lesione di un timpano, tanto che la vittima aveva dovuto far ricorso alle cure mediche presso il pronto soccorso del San Martino, dal quale è stato poi dimesso con prognosi di gg.10.

 

L’uomo era stato rapinat di 200 euro con il rapinatore che si era immediatamente dileguato scappando a piedi verso via Majorana.

Le precise descrizioni fornite dalla vittima , in particolare che all’aggressore  ‘manca un dente e ha una cicatrice evidente sul labbro’ ed il modus operandi adottato hanno consentito la sua identificazione agli agenti della Squadra Mobile che lo conoscevano.

Sono in corso indagini tese a riscontrare le responsabilità del Sefa, in merito ad altri fatti, perpetrati con analoghe modalità, anche nel centro storico di Genova.

Il Sefa è stato ‘associato’ presso la Casa Circondariale di Genova Marassi.

1 COMMENTO

  1. Pregiudicato, senza fissa dimora, clandestino, che strano. Ogni tanto per bilanciare bisognerebbe leggere incensurato, felicemente coniugato e reperibile a domicilio certo, cardiochirurgo o notaio, avvocato…. Bah
    Solo che a statistica, chi fa porcate di questo tipo, è’ solitamente pregiudicato, senza fissa dimora, sprovvisto di permesso di soggiorno. Continuiamo pure a tirarcela da non razzisti, sino a che non pascolano nel nostro orticello

LASCIA UN COMMENTO