Arnasco, i morti sono cinque: 4 uomini e 1 donna

0
CONDIVIDI
vvf unita cinofila
Il corpo del quinto uomo recuperato sotto le macerie della palazzina di 4 piani esplosa a bezzo di Arnasco, è stato recuperato poco fa con l'aiuto delle unità cinofile del vigili del fuoco
Salgono a cinque i morti nel crollo della palazzina ad Arnasco
Salgono a cinque i morti nel crollo della palazzina ad Arnasco

SAVONA. 16 GEN. Recuperato poco fa il quinto corpo. È salito a cinque il bilancio dei morti nel sonno per il crollo della palazzina di Bezzo di Arnasco, avvenuto stanotte per una fuga di gas.

Poco dopo le 10 i vigili del fuoco hanno estratto da sotto le macerie il cadavere di un altro uomo. Le vittime del crollo sono quattro uomini e una donna. Un’altra donna, rimasta intrappolata e poi liberata stanotte, è grave ed è stata trasportata all’ospedale San Martino di Genova in codice rosso. Ha ustioni sull’80 per cento del corpo, è intubata e ricoverata con prognosi riservata.

Secondo le ultime dichiarazioni dei soccorritori, sotto le macerie non dovrebbero esserci altre persone, ma le ricerche continuano con le unità cinofile per maggiore sicurezza.

 

Le vittime sono Edoardo Niemen, 71 anni, di Vigone (Torino), Giovanni Ciliberti, 55 anni, nato a Novi Ligure (Alessandria), Marco Vegezzi, 49 anni, nato ad Albenga (Savona), Dino Andrei, 76 anni, nato a Prato e Aicha Bellamoudden, 56 anni di Casablanca. La sopravvissuta è una 50enne sudamericana.

(Nel video dei Vigili del Fuoco: l’intervento dei soccorritori e dell’unità cinofila e quel che resta della palazzina).

Fuga gas, crolla casa a Arnasco: 4 morti e un disperso

LASCIA UN COMMENTO