Arenzano, rogo all’ortofrutta del marocchino: è doloso

5
CONDIVIDI
Un incendio domato dai pompieri: ad Arenzano rogo in un negozio di ortofrutta di proprietà di un marocchino
Un incendio domato dai pompieri: ad Arenzano rogo in un negozio di ortofrutta di proprietà di un marocchino

GENOVA. 21 MAG. Ieri notte ad Arenzano si è sviluppato un incendio di presunta origine dolosa, che ha interessato la saracinesca d’ingresso del negozio di ortofrutta “Il Pianeta della Frutta”, di proprietà di un cittadino marocchino, 52enne, residente a Genova.

Le fiamme hanno lambito anche delle cassette di frutta intrise d’acqua, che si sono smorzate subito dopo la combustione, annerendo la serranda.

Sono intervenuti i vigili del fuoco. Sopralluogo effettuato dai carabinieri dell’aliquota Radiomobile, che hanno avviato le indagini insieme ai pompieri.

 

Danni da quantificare. L’immigrato non avrebbe ricevuto minacce.

 

 

5 COMMENTI

  1. Godo come un porco. Nn pagano tasse per 5 anni e quando manca poco alla scadenza degli stessi lo intestano a qualche fottuto cugino marocchino di mmerda e noi paghiamo. Per di più nn pagando tasse possono mettere i prodotti a prezzo basso e fare il culo agli italiani che vanno in miseria.

LASCIA UN COMMENTO