Arcieri Sarzana tra feste, autorità, gare

0
CONDIVIDI

Festa in grande all’annuale cena sociale dell’ Associazione sportiva dilettantistica Arcieri Sarzana, puntuale come sempre a Natale, questa volta coincidente col Quarantennale della fondazione della società sorta infatti nel 1975…anche se allora il club sorse per la verità all’inizio dell’anno. Hanno accompagnato l’abituale discorso del presidente degli arcieri sarzanesi, Riccardo Cafagno, a loro volta con un intervento il sindaco sarzanese Alessio Cavarra e il suo predecessore oggi senatore Massimo Caleo (e l’ex assessore, allo Sport, Gianni Vasoli) i quali non hanno mancato di ricordare quanto fatto in tanto tempo dal sodalizio: fra atleti prodotti anche vestiti d’azzurro, risultati colti sul campo pure sul piano nazionale, manifestazioni organizzate anche a livello internazionale.

“Okay” intanto la partecipazione dell’ Asd Arcieri Sarzana alla gara omologata e inclusa nel ranking a Genova-San Olcese, su organizzazione dell’ Associazione Genovese Arcieri, arbitro Daniele Ferrari.

Nella divisione dell’arco “olimpico”, nella classe Allievi terza Luna Messercola e quarta Elisa Ceneri, Luca Contarino quarto e Roberto Battaglia nono. Tra i Ragazzi quarto Raul Nicolas Firà. Passando ai Giovanissimi secondo Stefano Chirenti.

 

Venendo alla specialità “compound”, categoria Allievi, Alessio Scotti quarto.

 

NELLA FOTO IL PRESIDENTE RICCARDO CAFAGNO, A DESTRA, PREMIA IL SINDACO ALESSIO CAVARRA ALLA CENA SOCIALE DI NATALEulivi3

LASCIA UN COMMENTO