Apollo vs Carige, chiesti 12,5 milioni. La banca: richiesta infondata

0
CONDIVIDI
Situazione tesa tra Banca Carige e il Fondo Apollo, che ha acquisito la parte assicurativa della banca.
Situazione tesa tra Banca Carige e il Fondo Apollo, che ha acquisito la parte assicurativa della banca.
Situazione tesa tra Banca Carige e il Fondo Apollo, che ha acquisito la parte assicurativa della banca.

GENOVA. 17 AGO. Situazione tesa tra Banca Carige e il Fondo Apollo, che ha acquisito la parte assicurativa della banca.

Dalla semestrale di Carige emerge infatti che Amissima Assicurazioni e Amissima Holdings, società controllate da Apollo dove è confluito il ramo assicurativo di Carige, hanno chiesto alla banca “un indennizzo di 12,5 milioni in relazione alle garanzie prestate dalla Banca sulle riserve sinistri della compagnia danni relative ai sinistri antecedenti il 2013”.

Carige respinge ogni addebito ritenendo infondata la richiesta e rifiutando l’indennizzo.

 

Lo scorso giugno Carige aveva avviato una causa da 1,25 miliardi di euro nei confronti di Apollo e degli ex vertici della banca.

Proprio all’inizio del 2016 il fondo aveva cercato di prendere il controllo di Banca Carige cercand di rilevare 3,5 miliardi di “sofferenze” offrendo una cifra esigua.

LASCIA UN COMMENTO