Home Cronaca Cronaca Savona

APERTURA DI UN TAVOLO DI CONCERTAZIONE PER LE ATTIVITA’ SILVO PASTORALI A SAVONA

0
CONDIVIDI
corpo forestale la spezia
Il M5S presenterà un ordine del giorno in consiglio regionale a sostegno del Corpo Forestale dello Stato

corpo forestale savonaSAVONA. 11 NOV. In seguito delle proteste suscitate dall’applicazione dei criteri e degli indirizzi per le attività agrosilvo pastorali del 2007, la Regione Liguria ha provveduto a rivedere tali criteri al fine di semplificare l’esercizio del Corpo Forestale dello Stato.

Una polemica sorta soprattutto a Calizzano ed in Valbormida dove le operazioni relative al taglio del bosco nei siti sic di interesse comunitario venivano, secondo le precedenti norme, interdette da marzo a luglio.

Una situazione in via di definizione dove occorre ragionare ancora su diversi aspetti ad oggi insoluti, per questo motivo Palazzo Nervi ha deciso di aprire un tavolo di concertazione che nella serata di mercoledì 13 novembre a Calizzano, ore 20.30 presso il Salone “G. Verdi”, promuoverà un incontro pubblico tra la Provincia di Savona, con il Presidente Angelo Vaccarezza e l’Assessore all’Agricoltura Pietro Revetria, il Sindaco di Calizzano Pierangelo Olivieri e gli Operatori e le Associazioni del settore del comprensorio comprendente i Comuni di Calizzano, Bardineto, Massimino, Murialdo e Osiglia.


Una riunione che nasce dalla medesima volontà di Provincia e Comune di Calizzano di risolvere e sostenere una pratica legata alle attività agrosilvo pastorali, fondamentali per l’equilibrio del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here