Anziana ferita in ospedale, la polizia rintraccia il figlio

0
CONDIVIDI
La polizia rintraccia il figlio dell'anziana al San Martino
La polizia rintraccia il figlio dell'anziana al San Martino
La polizia rintraccia il figlio dell’anziana al San Martino

GENOVA. 2 MAR. Intervento da parte della polizia all’Ospedale San Martino, dove era stata trasportata un’anziana priva di documenti, in stato di semi incoscienza, con un evidente trauma nella parte frontale del volto con una tumefazione all’occhio.

Vista l’impossibilità di comunicare con la donna, gli agenti si sono recati sul luogo del soccorso, indicato dai militi della pubblica assistenza in Via Prasca, per cercare indizi utili a risalire alla sua identità e a ricostruire quanto avvenuto.

Qui sono stati trovati in terra un paio di occhiali da vista e un orecchino ed è stato rintracciato il parroco della vicina Chiesa San Giovanni Battista, al quale sono stati mostrati la foto della donna e gli occhiali.

 

Si è potuto così risalire, tramite alcuni parrocchiani alla generalità ancora incomplete di una donna che abita nellavia.

I successivi controlli hanno permesso di conoscere la ferita come una genovese 88enne residente in Via Prasca, e a rintracciare il figlio di lei che, una volta giunto al pronto soccorso, ha riconosciuto la madre.

La donna è stata sottoposta a tac, che ha evidenziato una frattura cranica grave con numerose emorragie, ed è stata ricoverata nel reparto di neurochirurgia in prognosi riservata, anche in considerazione dell’età avanzata.

Sono in corso indagini da parte della Squadra Mobile per accertare cosa sia accaduto alla donna e per confermare l’ipotesi che si possa essere trattato di una caduta accidentale o di un malore.

LASCIA UN COMMENTO