Anziana coltiva fumo in terrazzo per il mal di schiena: sequestrato 1/2 kg.

0
CONDIVIDI
Sequestrate sei piantine di fumo e mezzo chilo di marijuana
Sequestrate sei piantine di fumo e mezzo chilo di marijuana
Sequestrate sei piantine di fumo e mezzo chilo di marijuana

GENOVA. 1 AGO. Nei giorni scorsi a Molassana, la polizia municipale ha perquisito l’abitazione di una donna ultrasettantenne e ha scoperto sei piante di marijuana e mezzo chilo di foglie essiccate.

L’arzilla vecchina ha replicato agli agenti: “Ci faccio una tisana contro i dolori alla schiena, non c’è niente di male”.

L’indagine del reparto di polizia giudiziaria della Municipale era partita da una segnalazione dei vicini. I cantuné della procura non hanno potuto fare altro che sequestrare alla pensionata le sei piante di marijuana dell’altezza di circa un metro e ottanta, più il non indifferente quantitativo di foglie essiccate.

 

Le piante sul terrazzo dell’abitazione erano visibili anche dalla strada. Alla fine della perquisizione, l’anziana quindi ha ribadito di coltivare le piante di marijuana a scopi terapeutici e di utilizzare le foglie in infuso per lenire i dolori alla schiena, di cui soffre da tempo.

Tutte le piante e le foglie sono state sequestrate ed inviate al laboratorio della scientifica per le analisi che stabiliranno il titolo del principio attivo contenuto in esse, ossia quanto “potente” sarebbe stato il rimedio “per il mal di schiena”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO