Home Cronaca Cronaca Genova

Antiterrorismo e Capodanno sicuro: metal detector, controlli e 100 agenti in più

0
CONDIVIDI
Capodanno sicuro, carabinieri e polizia intensificano i controlli

Antiterrorismo e Capodanno sicuro a Genova. Almeno cento poliziotti e carabinieri per strada, anche in borghese. Più il rinforzo delle pattuglie in tutta la città. All’operazione parteciperanno anche gli uomini della Guardia di Finanza, quelli della Polizia Municipale e le squadre dell’Antiterrorismo addestrate per il pronto intervento.

Tursi ieri ha anticipato alcuni dettagli sul piano sicurezza per la notte di S. Silvestro, a seguito del vertice avvenuto in Prefettura.

Saranno controllate borse e zainetti soprattutto nelle zone dove andranno in scena i concerti di Capodanno: quello degli Ex-Otago in piazza De Ferrari e quello di Ivant Cattaneo al Porto Antico.


In entrambe le manifestazioni sono attese cinquemila persone e comunque non vi sarà una limitazione al numero di accesso alle due aree.

Sono previsti controlli anche nella movida del Centro storico genovese, dove sono attese circa diecimila persone.

Inoltre, farà la sua comparsa anche il metal detector, stante il fatto che l’emergenza terrorismo vige anche nel nostro Paese e non si può dimenticare il caso del recente arresto in carcere del marocchino, presunto terrorista islamico, che viveva a Genova.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here