ANNEGATO A VARAZZE. AVEVA SCRITTO “NON CE LA FACCIO PIÙ”

0
CONDIVIDI
Uno yacht di 24 metri con a bordo 8 persone è affondato questo pomeriggio a un miglio e mezzo da Riomaggiore

varazze annegato vigili del fuoco SAVONA. 10 GIU. E’ un genovese di 76enne di Voltri, l’uomo trovato annegato nelle acque del porto di Varazze, a pochi metri da riva.

L’anziano, senza che la moglie se ne accorgesse, aveva lasciato la sua abitazione nella notte, lasciando un biglietto in casa manifestando le sue intenzioni.

Non ce la faccio più”, aveva scritto su un foglietto in riferimento al suo stato di salute. Anche l’esito della perizia del medico legale non ha avuto dubbi. L’uomo si è tolto la vita. Dopo essersi legato una pesante valigia a un braccio e si è gettato in mare.

 

A ritrovare il corpo senza vita dell’anziano, sono stati i vigili del fuoco del distaccamento del porto di Savona nell’approdo di Varazze.

LASCIA UN COMMENTO