Andora prepara la Festa delle Erbe

0
CONDIVIDI
La locandina dell' evento
La locandina dell’ evento

SAVONA. 7 GIUG. Si stanno ultimando in questi giorni i preparativi per la diciassettesima edizione della Festa delle Erbe aromatiche, officinali e delle piante antiche. La mostra mercato dedicata al verde ed al territorio che ogni anno riscuote sempre più successo di pubblico si svolgerà dal 18 al 19 giugno. Nello splendido borgo di Rollo (frazione di Andora) si celebra questa bella festa del verde: “La nostra mostra – ci ha spiegato Ada Buzzi dell’ organizzazione- riunisce vivaisti dal territorio ligure e nazionale, con tanta esperienza nella ricerca delle specie vegetali, nelle collezioni botaniche, nelle tendenze per la conservazione del paesaggio e per la realizzazione dei giardini contemporanei. Saranno presenti in mostra anche produttori di derivati dalle erbe, collezionisti, giardinieri, agricoltori, presidi Slow Food e artigiani con creazioni naturali”.

La kermesse andorese per due giorni vedrà, a partire da sabato 18 giugno (inizio ore 14), un susseguirsi di vari appuntamenti: conferenze, laboratori, visite guidate ed incontri con importanti personaggi ed esperti del settore. Le visite guidate proporranno: sabato 18 giugno (alle ore 16) “Meditazione sull’olivo, attività teorica e pratica nell’uliveto”. Partenza dalla fontana in piazzetta. Alle ore 18 Escursione in collina alla scoperta degli scorci di paesaggio, con macchina fotografica scarpe comode, cena al sacco, pila, degustazione di tisane. In notturna partenza dal Ristoro in mostra, a cura della guida ambientale e di un fotografo.

Domenica, alle ore ore 9 e 30: “Osservare nei prati delle fasce per qualificare le piante tipiche”, raccogliere le erbe di campo, e riconoscere le tracce dei cinghiali, degli insetti e degli uccelli. Partenza dalla fontana in piazzetta, a cura della guida ambientale Doriana Fraschiroli.
Sabato e Domenica: “Racconti e informazioni sulle piante” e le collezioni in mostra e guida all’acquisto. A cura della giardiniera Tiziana Sanna, protagonista del documentario “La giungla di Tiziana” in Geo & Geo e blogger del “Furighedda Gardening”. Prenotazioni all’accoglienza, servizio guida a pagamento. Le conferenze riguarderanno sabato (alle ore 15) “Stare in contatto con la natura” a cura di Mimma Pallavicini, giornalista del verde e scrittrice del “Giardino mediterraneo”.

 

Alle ore 16: “Piante, cure e tisane” a cura della dottoressa Federica Vestoso, Farmacia Antico Borgo di Zuccarello. Alle 17 è in programma la Presentazione del libro “Piante della selva Mediterranea nella zona ligure e ingauna” di Angelo Gastaldi, edito dall’Associazione ”Vecchia Albenga”, relatore Gerry Delfino.

Domenica 19 ci saranno queste conferenze: alle ore 10,00: “La ginnastica dell’orto” ricerca e fatica: l’esempio del recupero della cipolla egiziana, a cura di Marco Damele.Alle 11 e 30
si terrà la Presentazione del libro “Rosa, rosae, declinare la rosa in cucina” di Maria Giulia Scolaro e Ilaria Fioravanti edito Sagep-Genova. Alle 14 è in programma “Microorganismi EM” a cura di Daniela Bagnis ed alle ore 16 “La raccolta, la spesa, rito e progetto” a cura di “La Spinosa Piante Officinali”. I laboratori saranno aperti sabato alle ore 17 per un Happening sul pesto dedicato ai bimbi, “La storia del Re Mortaio e la Principessa Trofietta” a cura di Marco Gagliolo.

Sabato e Domenica ci saranno i Laboratori: “La tavola delle erbe” a cura di Maddalena Todiere; e “Pane, erbe, fiori” a cura di Monica Maroglio Slow Food di Albenga-Finale-Alassio, interverranno dott.ssa Cricenti dietista e Cinzia Chiappori chef dell’Osteria del Tempo Stretto di Albenga. Domenica alle ore 18 si svolgerà la consegna del tradizionale premio “Il barattolo”. Per avere maggiori informazioni è possibile contattare i numeri telefonici 339 7233272 e 0182 681004 oppure consultare i siti www.festadelleerbe.it e www.comune.andora.sv.it o la pagina Facebook: “Festa delle erbe – Borgo di Rollo”. Nei due giorni della festa sarà attivato un servizio navetta dalla Piazza Mercato di Andora alla frazione di Rollo.

Il “Punto Ristoro” nel Borgo di Rollo è organizzato dalla Pro Loco e dal Circolo Nautico di Andora.

CLAUDIO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO