Andora, marocchino picchia la madre: arrestato

1
CONDIVIDI
Andora, marocchino picchia la madre: arrestato

SAVONA. 2 NOV. Minacciava la madra e la prendeva a calci e a pugni. Per questo motivo i carabinieri hanno arrestato ad Andora un marocchino di 27 anni.

A chiamare i militari sono stati i vicini dopo che avevano sentito le urla della donna.

L’uomo è stato condotto in caserma con l’accusa di maltrattamenti in famiglia ed è stato poi trasferito in carcere in attesa dell’interrogatorio di convalida del fermo da parte del gip di Savona, fissato per oggi.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO