Home Consumatori Consumatori Savona

Andora: in 500 al via della Mirko Celestino

0
CONDIVIDI
Florian Vogel favorito ad Andora

SAVONA. 17 FEBBR. Appassionati di ciclismo, turisti, agonisti del fuori strada e
semplici curiosi a raduno domenica per l’ Andora Bike-Mirko Celestino. La manifestazione farà arrivare ad Andora migliaia di persone per salutare il nuovo commissario tecnico della nazionale azzurra del Mtbike e del settore fuoristrada Mirko Celestino. Sarà questa infatti l’occasione ideale per festeggiare il nuovo ed importante incarico che la FCI (Federazione Ciclistica Italiana) ha affidato all’ ex professionista andorese. La gara, che è organizzata dall’ A.S.D. Andora Race, con il Patrocinio del Comune di Andora, sotto l’attenta regia di Mirko Celestino è giunta alla settima edizione ed in così pochi anni è già diventata un appuntamento di rilievo nel calendario internazionale.

Il via sarà dato alle 10 dal Palazzetto dello Sport in Via Marco Polo, dove oltre alla partenza sono previsti anche il ritrovo, l’arrivo (previsto per le 12 e 30 per i migliori) e le premiazioni. Il percorso sarà molto impegnativo: ben 41 i chilometri previsti con un dislivello di 1270 metri e passaggi spettacolari con viste panoramiche mozzafiato sul mare che i veri agonisti però ben poco si potranno godere.

Al via saranno in più di 500: fra i favoriti ci sono Florian Vogel e Beltain Schmid, ma sono attesi anche Chiarini Riccardo, Colombo Marco, Comola Andrea, Favilli Elia, Fruet Martino, Gambarelli Simone, Pozzo Mattia, Reinaudo Renato, Righettini Andrea, Ronchi Luca, Chiaiese Giovanni, Pesse Michael, Tiberi Andrear Valdrighi Stefano, mentre in campo femminile sono annunciate Bianchetta Alessandra, Fasolis Costanza, Fumagalli Mara, Gulino Nina, Nisi Maria Cristina, Oberparleiter Anna, Pastore Marta, Piana Federica, Ravaioli Gaia, Tamburini Cristiana, Tasca Serena e Saccu Francesca.

“È stato molto impegnativo – spiega lo stesso Celestino- il lavoro svolto nei mesi scorsi per la pulizia ed il mantenimento dei sentieri di gara. Sono molto soddisfatto della partecipazione sia qualitativa che quantitativa. La decisione di anticipare la data di svolgimento a metà febbraio ritengo che sia stata una scelta vincente. Mi auguro che i tanti atleti apprezzino il lavoro fatto per rendere sicuro e spettacolare il percorso di gara. Un ringraziamento particolare va all’ Assessorato allo Sport del Comune di Andora, alla Provincia di Savona, alla Fondazione Agostino De Mari, oltre agli Sponsor ed alle tante Associazioni locali che con il loro sostegno e contributo consentono di organizzare questo evento”.
PAOLO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here