Home Politica Politica Genova

Anci Liguria: sindaco Camiciottoli (Lega) nuovo coordinatore Piccoli Comuni

0
CONDIVIDI
Il sindaco di Pontinvrea Camiciottoli (in primo piano) all'assemblea di Anci Liguria

GENOVA. 19 MAG. Il sindaco di Pontinvrea Matteo Camiciottoli (Lega Nord Liguria)  è il nuovo Coordinatore della Consulta Regionale dei Piccoli Comuni di ANCI Liguria.

Lo ha decretato ieri l’Assemblea Congressuale della Consulta Regionale dei Piccoli Comuni. Il primo cittadino del Comune in provincia di Savona succede a Michele Malfatti, in carica dal 2014.

La Consulta Regionale dei Piccoli Comuni di ANCI Liguria rappresenta gli interessi di 181 Comuni liguri sotto i 5.000 abitanti – 51 in provincia di Genova, 50 in provincia di Savona, 59 in provincia di Imperia e 21 in provincia della Spezia – su un totale di 181 piccoli Comuni presenti nella nostra regione. Un ruolo strategico, se si considera che il 78% dei Comuni della Liguria conta meno di 5.000 abitanti.


Dalle problematiche connesse all’applicazione della riforma degli enti locali alle tematiche relative alle Aree Interne e allo sviluppo rurale, passando per la tutela di servizi essenziali per i cittadini, quali gli uffici postali, la Consulta Regionale dei Piccoli Comuni si occupa quindi di rappresentare ed esprimere le istanze degli amministratori e delle comunità locali di minore dimensione, che hanno bisogno di un sostegno specifico rispetto alle proprie peculiarità e alle caratteristiche dei territori.

“I Piccoli Comuni hanno estrema necessità di ritrovare protagonismo e autonomia, soprattutto per contrastare abbandono e spopolamento – ha commentato Matteo Camiciottoli, neo-eletto coordinatore dei Piccoli Comuni di ANCI Liguria – credo che i Piccoli Comuni possano e debbano essere rappresentati con forza dall’ANCI e per questo sono particolarmente onorato di poter portare in seno all’Associazione le battaglie in cui ho sempre creduto”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here