ARCHIVIO

Anci, 212 Comuni liguri liberi di acquistare servizi

[caption id="attachment_62636" align="alignleft" width="193"] Anci [/caption]
Anci, 212 Comuni liguri liberi di acquistare servizi
GENOVA. 29 OTT. La richiesta di Anci Liguria di esentare i Comuni con meno di 10.000 abitanti dall'obbligo di ricorrere alle Centrali Uniche di Committenza per gli acquisti di beni, servizi e lavori fino a 40.000 euro è stata accettata nel Ddl sulla Legge di Stabilità.

In Liguria sarebbero 212 i Comuni liguri interessati.