Anche a Genova le nuove squadre antiterrorismo

0
CONDIVIDI
Poliza antiterrorismo
Poliza antiterrorismo
Poliza antiterrorismo

GENOVA. 28 NOV. Arrivano anche a Genova le nuove squadre antiterrorismo di intervento rapido istituite dal Ministero degli Interni dopo gli attentati degli jihadisti a Parigi.

A vigilare sugli obiettivi a rischio e pronti ad intervenire in caso di un’allerta ci sono otto super poliziotti che perlustrano la città a bordo di suv blindati.

Professionisti addestrati per il primo intervento in caso di minacce terroristiche. Hanno giubbotti anti proiettili tattici muniti di micro telecamera, pistola e altre attrezzature sofisticate, fra cui una leggerissima mitraglietta munita di puntatore ad infrarossi e moderne bombolette spray.

 

 

Scelti su base volontaria fra i trenta agenti della questura di Genova che ne avevano fatto richiesta, i poliziotti effettuano turni al mattino e al pomeriggio ma sono sempre reperibili.

Si tratta di squadre di tre-cinque unità addestrate presso la sede dei Nocs, le teste di cuoio della polizia.

Così in caso di allarme terroristico, ma anche di fronte ad altre emergenze (rapimenti, rapine con ostaggi) Nocs e Gis dei carabinieri da Roma impiegano circa tre ore per raggiungere Genova in elicottero.

LASCIA UN COMMENTO