Home Politica Politica Genova

Amt, via libera all’affidamento in house providing

0
CONDIVIDI
Amt, via libera all’affidamento house providing. Nella foto la votazione in sala Rossa

GENOVA. 26 SET. Con 29 voti a favore fra cui, oltre alla maggioranza, anche il Movimento 5 Stelle e Chiamami Genova, 4 astenuti (i consiglieri della Lista Crivello) e 5 voti contrari del Pd, la delibera sulle “linee di servizio per l’ottenimento del contratto di servizio del Tpl sul bacino unico metropolitano genovese secondo il modello dell’in house providing (senza gara) in capo a un unico gestore pubblico”.

Il voto mantiene pubblica Amt e, in seguito a una delibera della città metropolitana, incorporerà Atp per la gestione diretta del servizio di trasporto sul bacino metropolitano.

Al termine della votazione favorevole c’è stato un lungo applauso della delegazione dei lavoratori e delle delegazioni sindacali presenti in Sala Rossa.


Il gruppo consiliare del Pd ha spiegato di avere votato contro la delibera “per non aver ricevuto le informazioni richiesta sugli attuali livelli di elaborazione di un piano industriale e indicazioni sulle risorse che il Comune intende mettere a disposizione dell’azienda e di non avere ricevuto un ordine del giorno nel quale fossero impegnate da subito risorse definite per sostenere il percorso indicato dal sindaco”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here