Home Cronaca Cronaca Genova

AMT. QUATTRO CORTEI DEI LAVORATORI VERSO TURSI

0
CONDIVIDI
sciopero selvaggio amt

sciopero selvaggio amtGENOVA. 19 NOV. Sono quattro i cortei che si sono mossi dalla Valbisagno, dalla Foce, da Sampierdarena e da Cornigliano dei lavoratori di Amt che hanno lasciato i depositi e le autorimesse e stanno attraversando la città per raggiungere Palazzo Tursi dove nel pomeriggio il Consiglio comunale verrà discussa una delibera sull’ipotesi di privatizzazione o parziale privatizzazione delle aziende partecipate.

Sono diversi i disagi per il traffico con Palazzo Tursi già presidiato dalle forze dell’ordine.

Mentre davanti alla sede di Amt è stato affisso uno striscione in cui si legge: “Scusateci ma lottiamo anche per voi”.


Sono oltre 30 mila i cittadini che hanno firmato contro la privatizzazione di Amt.

Nel frattempo va avanti lo sciopero selvaggio dei lavoratori malgrado l’emissione da parte del Prefetto Balsamo di un’ordinanza di precettazione.

Proprio l’intenzione dei lavoratori è quella di non riprendere la circolazione sino a quando non ci sarà una decisione rispetto alla vertenza in atto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here