Home Politica Politica Genova

Amministrative, presentata all’Acquario la lista civica di Gianni Crivello

1
CONDIVIDI
Ballottaggio, Crivello questa sera chiude ai Giardini Luzzatti

GENOVA. 6 MAG. E’ stata presentata oggi, presso la sala Nautilus dell’Acquario, la lista civica che sostiene l’attuale assessore comunale Gianni Crivello come candidato sindaco del centrosinistra.

“Ero in dubbio – ha esordito Crivello – se fare la conferenza stampa oggi visto che il candidato di Salvini ha detto che non andrà nemmeno al ballottaggio, ma vincerà al primo turno!”

“L’Acquario – ha aggiunto l’assessore della giunta Doria – è un luogo simbolico perché proprio da qui 25 anni fa ripartì il rilancio della città, grazie a Renzo Piano e all’amministrazione comunale che volle investire nella sua intuizione. Una scelta vincente che deve proseguire con il progetto BluePrint, uno degli obiettivi della mia amministrazione”.


Crivello ha quindi elencato quelli che saranno i punti caratterizzanti della sua amministrazione, se sarà eletto: turismo, cura del territorio e poi lavoro “con massima attenzione per le persone e i loro bisogni”.

Per quanto riguarda la lista, il candidato sindaco ha dichiarato che si tratta di una “lista del fare, una lista per Genova e il suo futuro. I candidati, al di là delle peculiarità di ognuno, hanno in comune la voglia di mettersi a disposizione per la città, per farla crescere e contribuire al benessere di tutti.

Si tratta di 18 donne e 22 uomini. Il più giovane ha 27 anni. Ho provato ad avere la parità di genere, ma non ce l’ho fatta gli uomini l’hanno avuto vinta.

Però, scherzi a parte, ne sono orgoglioso perché rappresenta tanti mondi, tante professioni e competenze diverse, ci sono medici, comunicatori, operai, avvocati e anche persone che hanno già avuto esperienze amministrative e che possono dare una mano.

Il programma dettagliato arriverà presto. Ci stiamo lavorando in modo collegiale. Saranno proposte concrete perché a differenza del candidato della Lega io la città la conosco e non parlo a caso o per slogan”.

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here