Amichevole: Barcellona-Sampdoria 3-2, orgoglio blucerchiato al Camp Nou

1
CONDIVIDI
Muriel, l'autore del gol contro la Viola
Muriel
Muriel

GENOVA 11 AGO. Al Camp Nou si sfidano Barcellona e Sampdoria. Un primo tempo ricco d’emozioni, la Samp ha giocato alla pari con gli alieni catalani. Il Barcellona sembrava che avesse in campo la Play Station con il suo gioco basato sul Tiki Taka. Al 16′ vantaggio blaugrana: azione da manuale di calcio partita da Iniesta, Messi fa un’acrobazia in sforbiciata servendo Suarez che porta in vantaggio il Barca. Al 20′ arriva il raddoppio: Triangolo Iniesta- Sergi Roberto – Rakitic che apre per la leggenda del calcio Messi che beffa Viviano. Ma la Samp non molla e ci crede : al 23′ la prima occasione del match: Linetty recupera un gran pallone sulla trequarti fa tandem con Quagliarella il quale apre per Muriel che dimezza così il risultato. Un lieve infortunio a Torreira, probabile distorsione, nota storta della serata. Al 33′ il Barca chiude il match: Punizione magistrale di Messi che scavalca la barriera e beffa Viviano per la terza volta. Si va a riposo su un netto 3-1 per il Barcellona. Una Sampdoria che ha dato tutto cuore, anima e passione oltre che tanta forza di volontà, si incomincia a vedere il lavoro e la mano del mister Giampaolo. Dal 2012 che il Barcellona non prendeva gol, l’ultimo gol fu proprio dell’ex Soriano . Nel finale il Barcellona, prova invano il poker ma la palla prima sbatte sulla traversa con Arda Turan, poi ci prova Suarez che coglie palo clamoroso . Al 78′ la Samp trova il gol della speranza : gran movimento del croato Ante Budimir che segna un gol che è una vera  e propria perla . Una prova di umiltà e di coraggio dei blucerchiati . Il cammino pre campionato ha dato esito molto positivo . Escono : Schick per Alvarez- Castan per Skiniair – Torreira per Palombo – Eramo per Barreto – De Silvestri per Pereira- Quagliarella per Djuricic- Linetty per Cigarini – Viviano per Puggioni – Muriel per Budimir- Palombo per Ivan . Ha collaborato : Simone Mora

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO