Home Cronaca Cronaca Genova

AMERICANA FA SHOPPING MA NON PAGA. DENUNCIATA

0
CONDIVIDI
Cassazione: rubare per fame non è reato, assolto un clochard condannato a Genova

furto_supermercatoGENOVA. 5 OTT. Una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale, ieri pomeriggio, è intervenuta in via De Amicis presso un negozio di prodotti per la casa.

La richiedente dell’intervento, una cittadina cinese di 39 anni, ha dichiarato agli agenti che verso le 11.20 una cliente si presentava alle casse pagando regolarmente un prodotto ma, appena uscita, scattava l’allarme delle barriere antitaccheggio.

La signora è stata richiamata e fermata dalla commessa dell’esercizio commerciale in attesa dell’arrivo della Polizia. I poliziotti hanno constatato che all’interno della borsa della fermata, identificata per una cittadina americana di 55 anni, residente a Genova, vi erano 14 prodotti per la cura della persona del valore di euro 28,37.


La straniera è stata accompagnata presso gli Uffici della Questura e denunciata per furto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here