Alluvioni Liguria, FI: risarcimenti anche a pertinenze case

0
CONDIVIDI

GENOVA. 22 OTT. «Il Governo deve assegnare i contributi alle pertinenze delle abitazioni colpite dalle alluvioni di novembre 2014 e settembre 2015».

Lo ha chiesto oggi il capogruppo di Forza Italia in Regione Liguria, Angelo Vaccarezza in una mozione presentata dal collega consigliere Claudio Muzio di cui è cofirmatario. La proposta verrà discussa nelle prossime sedute dell’assemblea regionale.

Secondo il testo del documento, in Liguria la dichiarazione di inagibilità e l’ordinanza di sgombero di un’abitazione danneggiata da eventi alluvionali sono spesso dovute a movimenti franosi a monte o a valle del fabbricato. Pertanto, le pertinenze sono costituite, in molti casi, da opere di protezione e contenimento per garantire la sicurezza dell’abitazione principale.

 

«Il territorio ligure ha una morfologia complessa di cui il Governo deve tener conto – ha spiegato Vaccarezza – le delibere del Consiglio dei Ministri e le ordinanze della Protezione Civile degli scorsi mesi non hanno valutato questo aspetto e le pertinenze sono state escluse dall’assegnazione. Grazie all’intervento del Presidente Giovanni Toti, il finanziamento è stato ottenuto per le alluvioni di fine 2013 e inizio 2014. Con questa mozione chiediamo al presidente della Regione e alla Giunta di attivarsi per ottenere l’assegnazione dei fondi anche per le pertinenze riguardanti le alluvioni di novembre 2014 e settembre 2015».

 

LASCIA UN COMMENTO