ALLUVIONE. CHIUSE INDAGINI. AVVISO A PAITA E MINERVINI

0
CONDIVIDI
alluvione-genova

alluvione-genovaGENOVA. 11 LUG. Sono state chiuse le indagini per l’alluvione dell’ottobre 2014 a Genova.

I pm Patrizia Ciccarese e Gabriella Dotto hanno notificato l’avviso a Raffaella Paita, ex candidata del Pd alla presidenza del consiglio regionale ligure ed ex assessore alla protezione civile, e a Gabriella Minervini, ex dirigente della Protezione civile.

Le accuse sono di omicidio colposo, per la morte dell’ex infermiere Antonio Campanella, e disastro colposo.

 

Raffaella Paita a tale proposito ha commentato: “Ribadisco quello che ho detto fin dall’inizio di questa vicenda: sono serena e convinta di poter dimostrare la mia assoluta estraneità ai fatti, e ho fiducia nella magistratura”.

Poi ha aggiunto: “Certo è che se passa l’idea che al politico viene attribuita responsabilità tecnica, nessuno al mondo vorrà più fare l’amministratore pubblico, perché si ribaltano le responsabilità e i confini tra politica e tecnica”.

LASCIA UN COMMENTO